Consegna Titolo Commendatore

Come in ogni attività portata avanti con passione e impegno, anche nella mia esperienza di imprenditore nel settore delle rinnovabili si sono alternati momenti di soddisfazione e di scoraggiamento, ma non ho mai avuto dubbi sul valore di ciò che stavo facendo.

Un momento che difficilmente dimenticherò l’ho trascorso ieri sera quando, durante una cerimonia alla Fondazione Sandretto Re Rebaudengo, mi è stato conferito il titolo di Commendatore dell’Ordine Nazionale al Merito della Repubblica di Colombia dall’ambasciatore della Colombia in Italia Juan Mesa Zuleta.

Questa onorificenza, recentemente attribuita anche all’amministratore delegato di Enel Francesco Starace, è destinata a persone che si sono distinte per merito e servizi resi alla Repubblica di Colombia e le cui attività hanno avuto un valore speciale per la nazione in termini sociali, culturali, sportivi o educativi. In questo caso, mi è stata assegnata in riconoscimento dell’impatto positivo che Asja Ambiente Italia, attraverso il progetto Poligrow, ha sul territorio e sulla comunità di Mapiripàn, un comune nella regione del Meta.

Fondata nel 2008, Poligrow ha dato vita su terreni incolti a un progetto agroindustriale scalabile, replicabile, inclusivo e sostenibile che ha coinvolto anche piccoli e medi agricoltori della zona. L’arrivo di Poligrow ha radicalmente trasformato Mapiripàn, migliorando notevolmente la qualità della vita dei suoi abitanti. Sono stati creati oltre duemila posti di lavoro, di cui 600 diretti, mentre le iniziative sociali della Fondazione Poligrow hanno offerto alla comunità percorsi di formazione, accesso al microcredito e sostegno all’educazione superiore. Su iniziativa di Poligrow, nel 2011 è stata inoltre creata l’azienda di servizio pubblico Electrimapiri, che da allora fornisce energia elettrica 24h/24h agli abitanti di Mapiripán, che in precedenza potevano contare solo su poche ore di elettricità al giorno.

Nonostante le difficoltà che ho incontrato lungo il cammino, oggi sono contento di poter dire che quanto stiamo facendo a Mapiripán ha cambiato la vita di molte persone ed è un esempio di successo per la gestione del post-conflitto, questione molto delicata in un paese come la Colombia che è stato per lungo tempo sconvolto da un feroce conflitto armato interno.

Questo riconoscimento, per il quale ringrazio ancora il presidente della Colombia Juan Manuel Santos, il ministro degli affari esteri María Ángela Holguín Cuéllar e l’ambasciatore della Colombia in Italia Juan Mesa Zuleta, conferma il valore del progetto Poligrow, la sua rilevanza per il territorio e per la comunità, e rappresenta per me un’ulteriore fonte di motivazione per un crescente impegno in Colombia.

(Photo credits to Sara D’Incalci)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *