Private Investments Renewable

Aumentare gli investimenti privati nelle energie rinnovabili, nell’efficienza energetica e nella mobilità sostenibile è l’unica strada per centrare gli obiettivi climatici dell’Accordo di Parigi. E’ quanto emerge dallo studio Creating Markets for Climate Business, pubblicato dall’International Finance Corporation (IFC), agenzia della Banca Mondiale che si occupa specificatamente di promuovere gli investimenti privati nei paesi in via di sviluppo.

Il report raccomanda ai decisori pubblici di avviare le riforme legislative necessarie a sbloccare e gli investimenti privati nelle energie pulite, permettendo la diffusione di modelli di business innovativi e l’apertura di nuovi mercati. Secondo l’IFC i governi dovrebbero lavorare al fianco delle imprese per promuovere lo sviluppo dell’energia rinnovabile in alternativa ai combustibili fossili, piuttosto che concedere sussidi e agevolazioni alle industrie inquinanti.

In numerosi paesi, Italia compresa, l’industria fossile gode di incentivi e di leggi cucite ad hoc sulle esigenze di uno dei settori maggiormente responsabili delle emissioni inquinanti e clima-alteranti. Lo studio invita i governi ad adottare una maggiore coerenza tra gli impegni climatici e la destinazione delle risorse pubbliche.

Leggi l’articolo sul The Guardian.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *