skip to Main Content
Grazie A Rinnovabili Aumenta Sicurezza Energetica In Italia E Ue

La Seconda Relazione sullo Stato dell’Unione dell’Energia, pubblicata il primo febbraio dalla Commissione Europea, offre l’occasione per fare il punto sui progressi dell’Unione Europea rispetto all’obiettivo di fornire a tutti i cittadini un’energia accessibile, sicura e sostenibile.

Uno dei dati più significativi è la diminuzione della dipendenza netta dalle importazioni di energia nel periodo 2005-2014. La Commissione individua nella crescita della produzione di energia rinnovabile il fattore determinante, unita al calo della domanda complessiva dovuto ai progressi nel campo dell’efficienza energetica. A confermare la tendenza è il decoupling tra crescita economica ed emissioni di CO2: nel periodo 1990-2015, il PIL combinato degli Stati membri è aumentato del 50%, mentre le emissioni sono diminuite del 22%.

Leggi la notizia su Askanews.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back To Top