skip to Main Content
Più Rinnovabili E Meno Emissioni Con L’auto Elettrica

Il settore dei trasporti rappresenta il 30% del consumo di energia a livello globale. Accelerare la transizione verso la mobilità sostenibile è dunque prioritario per rispondere all’emergenza dell’inquinamento dell’aria nelle città. Tuttavia, secondo l’Electric Vehicles Technology Brief pubblicato da IRENA, i benefici dello sviluppo dell’auto elettrica non si limitano a minori livelli di emissioni inquinanti ed alle conseguenti ricadute positive per la salute umana. La mobilità elettrica favorisce l’integrazione efficiente delle rinnovabili intermittenti, come il solare e l’eolico, poiché potrebbe offrire una significativa capacità di stoccaggio.

Il parco auto elettrico ha raggiunto un milione di unità nel 2015 ed ha superato i 2 milioni nel 2016. È necessario promuovere lo sviluppo della mobilità elettrica affinché questa possa svolgere appieno il doppio ruolo di strumento per il taglio delle emissioni di anidride carbonica ed agenti inquinanti e insieme di leva propulsiva per incrementare l’utilizzo delle energie rinnovabili. La connessione dei veicoli elettrici alla rete potrebbe inoltre accrescere l’efficienza complessiva dei sistemi energetici, espandendo le opzioni di Demand Side Management e di bilanciamento della rete.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back To Top