skip to Main Content
OMS: 1,7 Mln Di Bambini Vittime Del Degrado Ambientale

“Un ambiente inquinato è letale specialmente per i bambini”. Con queste parole, il direttore generale dell’Organizzazione Mondiale per la Sanità Margaret Chan sintetizza i risultati di due rapporti recentemente pubblicati dall’agenzia delle Nazioni Unite: Ereditare un Mondo Sostenibile e Non inquinare il mio futuro.

Secondo i dati riportati nei due studi, 1,7 milioni di bambini sotto i 5 anni muore ogni anno per malattie legate all’inquinamento ambientale. L’infografica twittata dall’account della WHO parla chiaro: circa 600.000 bambini muoiono a causa dell’aria inquinata, che risulta così essere la principale causa di mortalità infantile.

Dati come quelli riportati dall’OMS ci permettono di inquadrare la realtà entro la giusta prospettiva e dovrebbero contribuire a indirizzare l’agenda politica, consentendo di distinguere le questioni più rilevanti dalle false urgenze, come ci ricorda il meteorologo e falco del clima Eric Holtaus:

 

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back To Top